Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina ne acconsenti all'uso.

Per saperne di piu'

Chiudi

Chi fa la differenza? Fino al 20 Settembre si vota per le opere più originali dei ragazzi della Provincia di Rieti

da in News
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 2486
  • Stampa
2486
rieti contestDurante lo scorso anno scolastico (2014/2015) la Provincia di Rieti ha promosso un contest creativo rivolto alle scuole superiori di tutto il territorio reatino dal titolo “Chi fa la differenza?”.
 
Il contest (o concorso di idee) nasce per stimolare la creatività dei ragazzi focalizzandola su temi legati alla sostenibilità, per fornire una prova concreta di approccio al mondo del lavoro partendo da esempi concreti illustrati dai professionisti di Achab che collaborano al progetto in stretto rapporto con l’amministrazione.
Da marzo a giugno i ragazzi (singolarmente o in team di massimo 3 persone) hanno creato le loro opere e le hanno pubblicate sul sito web www.chifaladifferenza.it nelle due categorie a disposizione:
 - creazione di un format grafico che promuova fra la cittadinanza l’attenzione alla raccolta differenziata dei rifiuti, la riduzione a monte dei rifiuti, il recupero e riciclo.
- creazione di un progetto di sviluppo per un applicativo dedicato alla raccolta differenziata e al miglioramento della stessa sia in termini qualitativi che quantitativi.
Hanno partecipato in tutto 57 studenti iscritti a 6 istituti (Istituto Magistrale Elena Principessa di Napoli, I.T.E.S. Borgorose, Liceo Scientifico C. Jucci di Rieti, Liceo Artistico A. Calcagnadoro a Rieti, I.I.S. Aldo Moro, Liceo Classico Rocci): 46 ragazzi hanno elaborato 26 proposte per un format grafico, mentre in 11 hanno lavorato ai 5 progetti di sviluppo dell’applicativo.
 
Oggi è possibile votare le opere in gara attraverso il sito web www.chifaladifferenza.it. Votare le opere è facile e gratuito, è sufficiente registrarsi al sito ed esprimere la propria preferenza entro il 20 settembre.
I voti del pubblico e il giudizio di una giuria di esperti assegneranno agli autori delle opere più meritevoli i ricchi premi in palio.
- L’autore/gli autori dell’opera vincitrice assoluta riceveranno 1 computer Mac Book Pro.
- Le prime due opere classificate per categoria (oltre al vincitore assoluto) saranno premiate con 4 tablet iPad mini, per un totale di cinque premi assegnati.
 
Le opere realizzate dai ragazzi delle scuole superiori che hanno partecipato e ulteriori approfondimenti sono disponibili su www.chifaladifferenza.it