Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina ne acconsenti all'uso.

Per saperne di piu'

Chiudi

Giocano con lo smartphone in classe: più di 40mila partite online in 20 giorni

da in News
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 2384
  • Stampa
2384

Ecoquiz Rieti

I ragazzi delle scuole medie della Provincia di Rieti non hanno però dovuto affrontare l’ira degli insegnanti, che anzi li hanno incoraggiati a giocare a Ecoquiz (non durante le lezioni!), la app con quesiti a risposta chiusa sui temi ambientali sviluppata da Achab Group. Dal 20 aprile all’11 maggio i ragazzi di 17 scuole medie hanno avuto la possibilità di giocare partite singole accumulando punti e scalando la classifica generale oppure lanciare sfide on-line per guadagnare un bonus di 100 punti e allenarsi il più possibile. La finalità didattica del progetto sta negli argomenti delle domande: quesiti su mobilità sostenibile, energia, raccolta differenziata e consumo consapevole che stimolano i ragazzi a informarsi e a memorizzare buone pratiche e informazioni utili, divertendosi.

L’iniziativa ha avuto un seguito eccezionale: in 22 giorni di concorso sono state 41.511 le partite giocate da 452 giocatori iscritti, per una media di 92 partite per giocatore e 1.483 partite al giorno.  I giocatori si sono lanciati 3.574 sfide, per una media di 11 sfide per ciascun giocatore.

Ogni partita ha un punteggio medio di circa 1.000 punti: il campione assoluto di questo concorso ha totalizzato quasi mezzo milione di punti!

Il successo di Ecoquiz è stato decretato dalla dinamica veloce, in cui le risposte devono essere fornite entro un tempo massimo, con effetti grafici e sonori che sottolineano il tempo che scorre, la correttezza o meno delle risposte fornite, i bonus guadagnati, oltre alla possibilità di postare i propri risultati in tempo reale su Facebook.

Il campione assoluto è stato premiato con un Tablet Android 10 pollici con Wifi e fotocamera e un Attestato di campione Provinciale edizione 2015. Al giocatore primo classificato di ogni istituto è stato consegnato un Amazon Kindle con schermo touch e Wi-Fi o un IPod shuffle 2GB.

Le classifiche a conclusione del concorso (11 maggio ore 15:00) sono pubblicate sul sito www.ecoquiz.it e riepilogate nel report dell’iniziativa.

Gli istituti che nel loro insieme hanno totalizzato i punteggi migliori sono l’”A.M. Ricci” di Rieti con 5.488.099 punti e l’”A. Malfatti” di Contigliano con 5.114.777: sono stati premiati rispettivamente con un buono materiali di cancelleria del valore di 300 euro con targa di Primo Istitutodella Provincia edizione 2015 e un buono materiali di cancelleria del valore di 200 euro.

Taggati su: Achab Group