Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina ne acconsenti all'uso.

Per saperne di piu'

Chiudi

La sostenibilità corre sul web: 5mila studenti italiani impegnati con Ecoquiz!

da in News
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 2418
  • Stampa
2418

logo_EcoquizQuale tipo di energia si ricava dalla crosta terrestre? Cosa è corretto fare con gli oli vegetali esausti? Cosa si intende per spostamento multimodale?
Sono giorni intensi per i ragazzi delle scuole coinvolte dal concorso “Ecoquiz: in missione per il Pianeta!” che si stanno sfidando a colpi di conoscenze ambientali sull’applicazione Ecoquiz, gioco educational sviluppato da Achab Group, con l’obiettivo di avvicinare i ragazzi a nuovi concetti in materia di rifiuti, mobilità, energia e sostenibilità ambientale.

Sono tre i concorsi attivi in queste settimane su tutto il territorio italiano, un filo verde che parte dal bacino COVAR14 di Torino, passa per tutta la Provincia di Rieti e termina a Poggiomarino in Provincia di Napoli per un totale di 39mila partite giocate solo nei primi giorni di avvio del concorso.
I ragazzi possono giocare partite singole, accumulando punti e scalando la classifica generale del proprio territorio oppure lanciare sfide con tutti gli utenti on-line per guadagnare un bonus di 100 punti e allenarsi il più possibile per vincere i fantastici premi in palio di ciascun concorso attivo.

Si può giocare ad Ecoquiz da un computer collegato ad Internet, da un tablet o da uno smartphone, scaricando l’app dagli store Google e Windows oppure collegandosi direttamente al sito www.ecoquiz.it, dove è disponibile anche un tutorial che spiega la dinamica del gioco e le modalità di registrazione.

Ecoquiz è un nuovo modo per imparare, per scoprire concetti e mettere alla prova le abilità dei nostri ragazzi. E’ un gioco che forma ed informa, perché sbagliando s’impara.

Buon divertimento ed in bocca al lupo a tutti gli studenti che sono in missione per il Pianeta!