Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina ne acconsenti all'uso.

Per saperne di piu'

Chiudi

Nuovo appalto e nuova campagna informativa ad Assago

da in News
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 2861
  • Stampa
2861

AssagoE’ affidata alle fotografie di simpatici animaletti composti da rifiuti riciclati la nuova campagna informativa DAL RICICLO NUOVA VITA lanciata dal Comune di Assago, in collaborazione con il nuovo gestore del servizio San Germano - Gruppo Derichebourg e in sinergia con Achab Group.
La campagna rappresenta la prima fase di un piano quadriennale di interventi specifici mirati al miglioramento della raccolta differenziata in città.

La prima azione importante messa in campo è la  consegna presso tutte le cassette postali delle utenze di Assago, di un pratico pieghevole informativo contenente tutte le informazioni necessarie su come separare i rifiuti in modo corretto oltre che gli orari della Piattaforma Ecologica tutti i riferimenti e contatti per risolvere ogni dubbio o trovare risposte alle proprie esigenze quando ci si deve disfare di qualcosa.

Vogliamo ringraziare tutti i cittadini per l’impegno profuso ed allo stesso tempo esortarli a continuare su questa strada - commenta l’Assessore all’Ambiente Burgazzi - nel 2013 avevamo superato il 45% di raccolta differenziata ed adesso, con l’impegno dell’Amministrazione e il miglioramento del servizio di raccolta introdotto, puntiamo a migliorare ancora”.


Oltre al pieghevole, in questa prima fase di lancio, verranno distribuiti e affissi sul territorio locandine e manifesti, in modo da dare spazio e visibilità maggiore ai messaggi veicolati.
In un’ottica di grande importanza che quest’Amministrazione riserva al tema ambientale ed alla raccolta differenziata in particolar modo - conclude l’Assessore - cercheremo dunque di fornire tutte le adeguate informazioni in modo sempre più puntuale, per favorire da parte dei cittadini le corrette pratiche di separazione dei rifiuti e favorire una gestione di essi il più ottimizzata possibile”. 

Ed allora, in attesa delle prossime novità e delle prossime campagne, buona raccolta differenziata a tutti!