Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina ne acconsenti all'uso.

Per saperne di piu'

Chiudi

Olio vegetale esausto: obiettivo riciclo!

da in News
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 3252
  • Stampa
3252

In Val di Non parte la campagna per il recupero dell’olio vegetale esausto 

Manifesto_valdinon.jpg

Una spinta decisa per una raccolta più puntuale dell’olio vegetale esausto arriva dalla Comunità della Val di Non dove, a partire dall'8 luglio, sono disponibili nei 38 Comuni della valle le nuove tanichette personalizzate per raccogliere l’olio esausto. Tutti potranno ritirare la propria tanichetta presso il centro di raccolta indicato per il proprio Comune nei giorni inseriti nel ricco calendario. In questo modo, i cittadini avranno a disposizione un nuovo e comodo strumento per la raccolta degli olii vegetali esausti (tonno, alimenti sott’olio, frittura, grasso di cottura, ecc.) che potrà essere svuotato gratuitamente negli appositi contenitori (questa volta più grandi) posizionati presso i centri di raccolta. La campagna, promossa in collaborazione con Achab Group dal servizio tecnico e tutela ambientale della Comunità della Val di Non, prevede una distribuzione capillare delle taniche per agevolare la raccolta con un mese di distribuzione presso tutti i Centri di Raccolta del territorio coinvolto suddiviso in sei zone pensate per raggiungere ogni famiglia nel modo migliore. 

L'iniziativa vuole quindi migliorare le già buone percentuali di raccolta differenziata, recuperando quell'olio che ancora viene oggi disperso nell’ambiente purtroppo molto spesso per mancata conoscenza dei danni che può provocare una volta esausto.

Eccovi il calendario completo delle date di distribuzione!