Iscriviti e ricevi le nostre news sulla sostenibilità.
Nella sezione Notizie Sostenibili puoi scoprire i nostri progetti e ascoltare le esperienze di chi ha scelto di lavorare con Achab Group.
Guarda nella sezione Approfondimenti Sostenibili per saperne di più sul tema della sostenibilità e i nostri consigli su come applicarla.
Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter NoteS e restare aggiornato sulla sostenibilità.

Iscriviti!


Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione

 

Privacy Policy

23 Maggio 2018

A Carignano (TO) si fa eco-festa insieme!

ecofestecovar1

Per il secondo anno consecutivo il CO.VAR.14, consorzio di bacino per 19 comuni dell’area sud ovest di Torino, promuove con gli enti locali un nuovo modo di vivere sagre e manifestazioni, facendo “Ecofesta insieme”

Così, nel comune di Carignano, prima tappa nel 2018, per la frequentatissima festa “Fiori e Vini” si è ripetuta la positiva esperienza dello scorso anno, organizzando un sistema efficace di raccolta dei rifiuti e predisponendo un apparato comunicativo tale da invogliare gli avventori e gli espositori ad operare una corretta raccolta differenziata, rendendo la fiera una manifestazione più leggera per l’ambiente.

Spesso infatti, questo tipo di eventi, che durano più giornate e che ospitano numerosi punti di ristoro portano con sè un impatto ambientale fortissimo ed è necessario agire su ambo i lati (organizzazione e fruizione) per limitarlo.

Cosa effettuata dal CO.VAR. 14 in collaborazione con Achab Group e, a giudicare dalle reazioni, piaciuta ai carignanesi e ai “forestieri”, tanto che in molti si sono alzati spontaneamente a fine pasto a cercare ed utilizzare i cassonetti per la raccolta differenziata, spostati in mezzo alla piazza e custoditi da alcuni animatori, incitati anche dai visibili strumenti di comunicazione che hanno reso centrale la gestione dei rifiuti assieme alla fruizione del momento di svago da parte del pubblico.

“Spesso non ci rendiamo conto di quale sia la quantità di rifiuti che viene prodotta in questo tipo di eventi – sottolinea Leonardo Di Crescenzo, presidente del Consorzio torinese – e, dunque, azioni come queste sono molto utili sia per investire nella sensibilità del pubblico e degli operatori, senza la collaborazione dei quali non si avrebbero risultati apprezzabili, sia per ottenere a fine evento una tangibile minimizzazione dei rifiuti prodotti”.

 

b2ap3_thumbnail_photo_2018-05-14_09-39-44_20180523-100949_1.jpgb2ap3_thumbnail_photo_2018-05-14_09-39-48_20180523-100944_1.jpgb2ap3_thumbnail_photo_2018-05-14_09-40-06_20180523-100911_1.jpgb2ap3_thumbnail_WhatsApp-Image-2018-05-12-at-15.58.18.jpgb2ap3_thumbnail_WhatsApp-Image-2018-05-13-at-13.45.38.jpgb2ap3_thumbnail_WhatsApp-Image-2018-05-13-at-13.45.54.jpgb2ap3_thumbnail_WhatsApp-Image-2018-05-13-at-13.46.00.jpgb2ap3_thumbnail_WhatsApp-Image-2018-05-13-at-13.46.02-1.jpgb2ap3_thumbnail_WhatsApp-Image-2018-05-13-at-13.46.03.jpg

Tags: , , ,

di Redazione Achab

305
Share