Iscriviti e ricevi le nostre news sulla sostenibilità.
Nella sezione Notizie Sostenibili puoi scoprire i nostri progetti e ascoltare le esperienze di chi ha scelto di lavorare con Achab Group.
Guarda nella sezione Approfondimenti Sostenibili per saperne di più sul tema della sostenibilità e i nostri consigli su come applicarla.
Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter NoteS e restare aggiornato sulla sostenibilità.

Iscriviti!


Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione

 

Privacy Policy

17 Novembre 2022

#7anniInsieme: risultati straordinari per l’appalto settennale della Convenzione di Sesto Calende

 

I 30 Comuni della Convenzione Rifiuti di Sesto Calende, in collaborazione con le ditte di raccolta che hanno gestito l’appalto settennale, Econord, Acinque, Tramonto Antonio srl e Iseda srl, in occasione della distribuzione dei materiali per la raccolta differenziata per l’anno 2023, iniziata qualche settimana fa, ringraziano i propri cittadini per i risultati di raccolta e di riduzione dei rifiuti che hanno fatto del territorio un esempio e un’eccellenza non solo a livello regionale, ma anche e soprattutto a livello nazionale.

 

Inserto staccabile e altre azioni

E così, all’interno del nuovo calendario di raccolta (inserto staccabile) è stato pubblicato un sunto dei numeri di questi anni, in termini di percentuale di raccolta differenziata, produzione (e riduzione) dei rifiuti pro-capite e un piccolo “amarcord a immagini” delle attività di sensibilizzazione promosse dal 2016 a oggi. 

Ma non solo: una campagna di promozione a più ampio raggio sta prevedendo uscite sui giornali locali (cartacee e web) e post sui canali Facebook e Twitter della Convenzione

 

I risultati complessivi: sopra le medie nazionali, regionali, provinciali

La crescita costante di tutti i comuni della percentuale di raccolta differenziata che ha portato ad un complessivo 87.25% del 2021.

La diminuzione del rifiuto residuo pro-capite sotto la soglia delle 8 mila tonnellate annue, con molti comuni che scendono sotto i 50 kg di rifiuti residui annui pro capite prodotti.

Il confronto anno dopo anno, comune per comune, di dati già molto positivi che hanno registrato ancora miglioramenti ed un vero e proprio salto di qualità, con numeri ben al di sopra delle medie nazionali e regionali è consultabile cliccando qui.

 

Sinergia enti, ditte di raccolta, territorio

Tutto questo, dunque, possono consultare i residenti dei 30 comuni, assieme ad alcune immagini che ricordano come questi risultati siano stati possibili grazie alla sinergia ed alla collaborazione tra l’ente, le ditte di raccolta e i propri cittadini: attività di informazione sul territorio e sui social, concorsi e formazione nelle scuole, sensibilizzazione per la riduzione dei rifiuti e degli sprechi, misurazione del rifiuto secco, app e canali dedicati…

Sette anni da ricordare, sperando in un futuro altrettanto radioso.

Tags: , , , ,

di Paola Rossi

27
Share