Iscriviti e ricevi le nostre news sulla sostenibilità.
Nella sezione Notizie Sostenibili puoi scoprire i nostri progetti e ascoltare le esperienze di chi ha scelto di lavorare con Achab Group.
Guarda nella sezione Approfondimenti Sostenibili per saperne di più sul tema della sostenibilità e i nostri consigli su come applicarla.
Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter NoteS e restare aggiornato sulla sostenibilità.

Iscriviti!


Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione

 

Privacy Policy

27 Luglio 2021

A scuola di compostaggio anche in Valle Olona (VA)

 

I comuni di Cislago, Fagnano Olona, Gorla Minore, Marnate, Solbiate Olona hanno organizzato alcuni corsi di compostaggio promossi nell’ambito dell’appalto rifiuti, redatto in conformità ai Criteri Ambientali Minimi previsti dal Ministero all’Ambiente, oggi alla transizione Ecologica, realizzato con il contributo di ECONORD, AGESP e ACSM AGAM AMBIENTE

 

Focus sull'organico

Lo scarto di umido e organico rappresenta circa il 30% del peso totale dei rifiuti prodotti, una quantità di una certa rilevanza, che necessita di un processo di raccolta e trasporto verso l’impianto più vicino disponibile, e diventa, dopo il rifiuto non riciclabile, la principale fonte di costo per la collettività tra i diverse frazioni di rifiuto. 

Il compostaggio domestico è quindi, dal punto di vista ambientale, una pratica di grande valore, grazie al trattamento in loco della frazione organica. 

 

L'importanza del compostaggio domestico 

Grazie alla pratica del compostaggio, nelle sue varie forme, lo scarto prodotto viene trattato localmente, evitando da subito la necessità di dover utilizzare mezzi di raccolta, riducendo le emissioni di gas climalteranti, ed ottenendo nell’arco di qualche mese, del terriccio fertile per orti, giardini e coltivazioni. 

E’ una pratica semplice e naturale, ed è possibile praticarla ovunque ci sia un po’ di spazio per organizzare il cumulo, un piccolo giardino o appezzamento di terreno ed è ancora più ragionevole promuoverla in un territorio a forte vocazione rurale. 

 

I corsi di compostaggio in Valle Olona

La normativa inoltre incentiva la promozione di questa forma di gestione dello scarto e permette di considerare ai fini della determinazione della percentuale di raccolta differenziata anche le quantità gestite in autocompostaggio / compostaggio collettivo.

Una ragione in più per formare tutti coloro che desiderassero approfondire questa tematica e avvicinarsi a questa pratica dai tanti benefici ambientali.

Obiettivo dei corsi, è stato quello di far comprendere innanzitutto il significato della pratica, la sua importanza in termini ambientali ed i vantaggi che essa può comportare. 

Gli incontri si sono svolti secondo le disposizioni di sicurezza Covid-19 attive, all’aperto dove possibile, e tutti i partecipanti hanno ricevuto un utile manuale per ripassare i concetti esposti e la possibilità di aderire e ricevere una compostiera in comodato gratuito a supporto del loro impegno e adesione ai corsi. 

Tags: , , , , ,

di Paola Rossi

45
Share