Iscriviti e ricevi le nostre Notizie Sostenibili.
Abbiamo sempre 1.000 progetti attivi.
I nostri creativi non si fermano mai: campagne di comunicazione, percorsi educativi, progetti teatrali, pubblicazioni e ricerche.
Se hai piacere di essere aggiornato iscriviti alla nostra newsletter NoteS e riceverai solo Notizie Sostenibili.

Iscriviti!


 *

 

 

2 Luglio 2020

A Torino si torna a parlare di raccolta differenziata tra i banchi dei mercati rionali

Un mese esatto di interventi di comunicazione, finalmente “concreta”, diretta con i cittadini e non a distanza, in 31 mercati rionali di Torino, dal 1° luglio al 1° agosto. E’ questa la massiccia campagna che Amiat Gruppo Iren, in collaborazione con le cooperative che gestiscono gli appalti di raccolta differenziata presso i mercati (Frassati, La Nuova Cooperativa, Nuova Socialità, Agridea, Etambiente e Cooperativa Facchini Piemonte) sta portando, dopo mesi in cui la comunicazione territoriale diretta è rimasta nel congelatore, per le strade e piazze di Torino.

 

E così in ogni singolo quartiere (e per almeno due mattinate a mercato) gli informatori Amiat saranno a disposizione per:

  • ricordare a tutti gli operatori mercatali le regole della raccolta differenziata “banco a banco”, da rispettare a fine giornata
  • parlare di raccolta differenziata domestica con i cittadini (stradale, porta a porta o ad ecoisola ad accesso controllata che sia, a seconda dei quartieri)
  • ricordare le norme di comportamento con i rifiuti nell’ambito della situazione attuale di emergenza sanitaria e il corretto smaltimento di mascherine e guanti.

Il tutto grazie anche a un volantino tradotto in francese, arabo e cinese

 

Tags: , , , ,

di Paola Rossi

210
Share