Iscriviti e ricevi le nostre Notizie Sostenibili.
Abbiamo sempre 1.000 progetti attivi.
I nostri creativi non si fermano mai: campagne di comunicazione, percorsi educativi, progetti teatrali, pubblicazioni e ricerche.
Se hai piacere di essere aggiornato iscriviti alla nostra newsletter NoteS e riceverai solo Notizie Sostenibili.

Iscriviti!


 *

 

 

19 Giugno 2020

I numeri di Ecoattivi!

Oggi possiamo dire con orgoglio che i comuni che hanno aderito ad Ecoattivi sono 162, per un totale di oltre 2 milioni di cittadini coinvolti in tutta Italia!

Sono passati ormai quasi 7 anni da quando abbiamo avviato questo progetto, nato come Ecopunti, secondo la logica della premialità: tu fa bene, io ti premio.

 

Creare un circuito, che legasse i cittadini ad una maggior consapevolezza del nostro impatto sull’ambiente, proponendo azioni sostenibili da premiare, ci sembrava il modo più bello ed efficace per avviare questo processo. 

Negli anni il progetto è diventato Ecoattivi, una community di cittadini attenti, che contribuiscono in maniera attiva al miglioramento delle condizioni ambientali in cui viviamo.

L’obiettivo del Club Ecoattivi è sempre stato quello di diffondere buone pratiche e incentivare i comportamenti positivi, sia tramite tecniche di gamification, che con l’attribuzione di premi. 

Tante la azioni premiate, ancora di più i punti accumulati!

Grazie alla funzione che permette di accumulare punti andando in bicicletta sono stati percorsi 965.237 km, ci sono stati più di 150 mila conferimenti ai Centri di raccolta, e attraverso le azioni proposte sulla App, sono stati maturati più di 48 milioni di punti!

 

Il progetto è stato adattato alle diverse necessità che negli anni sono cambiate; nel periodo di emergenza sanitaria e di lock-down, abbiamo inserito nella app tra le azioni premiate la funzione #iorestoacasa, che permetteva di accumulare punti lavorando da casa o semplicemente rispettando le indicazioni di stare a casa. 

Gli utenti potevano inviare una foto da casa con un messaggio positivo, e accumulare punti;  ora la sfida che si profila riguarda gli spostamenti e il loro impatto sull’ambiente e la salute.

Abbiamo ripreso a muoverci: possiamo ripartire, ma dobbiamo farlo con una maggior attenzione all’impatto che a nostra mobilità ha sull’ambiente e la salute. 

Fondamentale il ruolo delle amministrazioni, che possono incentivare i propri cittadini ad agire in modo consapevole; come? partendo dagli spostamenti casa lavoro. 

Spostarsi in bicicletta comporta non solo minor congestione del traffico, ma anche meno inquinamento e più salute.

Per questo con EcoAttivi, in questo periodo, i bike friends accumulano più punti e vengono premiati.

Tante altre le altre azioni premiate presenti sulla App, che attraverso quiz, sfide enigmi, invitano il cittadino ad informarsi sulla sostenibilità ambientale.

In palio, nelle diverse edizioni proposte ogni anno, premi a livello nazionale come bici auto elettriche, e la possibilità per ogni Comune aderente di riservare dei premi per i propri cittadini, premiando l’utilizzo dei centri di raccolta, il volontariato o la fruizione di centri del riuso e biblioteche, tutto in un’ottica di economia circolare, sempre più necessaria per rispondere alla grande crisi climatica in corso e futura.

Tags: , , , , ,

di Paolo

286
Share