Iscriviti e ricevi le nostre Notizie Sostenibili.
Abbiamo sempre 1.000 progetti attivi.
I nostri creativi non si fermano mai: campagne di comunicazione, percorsi educativi, progetti teatrali, pubblicazioni e ricerche.
Se hai piacere di essere aggiornato iscriviti alla nostra newsletter NoteS e riceverai solo Notizie Sostenibili.

Iscriviti!


 *

 

 

18 Febbraio 2014

Albano Laziale riqualifica gli spazi urbani nell’ambito del programma europeo POR- FESR

Innovalba, il Piano dedicato al miglioramento del tessuto urbano e sociale

albano plusIl programma operativo P.L.U.S. (Piano Locale Urbano di Sviluppo) “INNOVALBA” si propone la riqualificazione e il potenziamento di alcune strutture esistenti ad Albano, in particolare all’interno del quartiere Cecchina, situato ad est del Centro Storico. Cecchina, per sua collocazione geografica ed urbanistica, si è qualificata nel corso degli anni come area periferica rispetto al resto della città, sia in relazione alla fruizione di servizi che per ciò che concerne lo sviluppo del tessuto sociale ed il coinvolgimento della popolazione residente.
Gli obiettivi primari del Piano sono quindi la rivitalizzazione delle attività economiche, l’incremento dei servizi pubblici, il miglioramento delle condizioni di vita mediante interventi urbanistici volti a costruire veri e propri luoghi di relazione: un centro civico polivalente, un auditorium ma anche una scuola materna ed una mensa.
La riqualificazione delle aree coinvolte è stata concepita a vantaggio non solo dei residenti, ma di tutti gli abitanti del complesso urbano in generale. Gli interventi e i nuovi servizi previsti saranno realizzati attraverso opere di recupero urbanistico e con la creazione di un Polo di Formazione e Istruzione.
L’intero Piano è realizzato dall’Amministrazione Comunale di Albano Laziale, finanziato e controllato dalla Regione Lazio, dallo Stato Italiano e dall’Unione Europea nell’ambito del POR FESR 2007/2013 (programma operativo regionale del fondo europeo di sviluppo regionale).
Il Piano di Comunicazione sottende a tutte le attività è strettamente legato a strumenti e attività che “aprano” i cantieri ai cittadini e ai gruppi di interesse locali ed è stato costruito da Achab Group per conto di Corintea, società incaricata dal Comune. La strategia prioritaria è quella di utilizzare canali di comunicazione tradizionali ma anche nuove tecnologie  per “comunicare i cantieri”, condividere i progressi ed gli obiettivi dando ai cittadini la possibilità di riappropriarsi degli spazi urbani e sviluppare un nuovo senso di identità.

La conferenza stampa tenutasi ieri ad Albano ha presentato gli interventi e gli attori che realizzeranno questo ambizioso progetto.

{"file":"/Albano_Plus_gallery","place":"user:676"}

Tags: , , , , ,

di Redazione Achab

35
Share