Iscriviti e ricevi le nostre news sulla sostenibilità.
Nella sezione Notizie Sostenibili puoi scoprire i nostri progetti e ascoltare le esperienze di chi ha scelto di lavorare con Achab Group.
Guarda nella sezione Approfondimenti Sostenibili per saperne di più sul tema della sostenibilità e i nostri consigli su come applicarla.
Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter NoteS e restare aggiornato sulla sostenibilità.

Iscriviti!


Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione

 

Privacy Policy

26 Novembre 2019

Autunno sostenibile a Torino: EcoAttivi premia ancora e il “porta a porta” sfonda quota 600 mila abitanti

E’ un autunno freddo e umido a Torino, ma anche ricco di sostenibilità. Nell’ambito di tutte le iniziative e campagne che una metropoli può adottare e promuovere, infatti, spiccano in questo periodo due azioni che hanno visto anche la collaborazione ed il contributo di Achab Group.

Partendo dalla seconda premiazione stagionale di EcoAttivi, avvenuta nel mese di Ottobre, con la partecipazione straordinaria dell’Assessore cittadino all’Ambiente, Alberto Unia. Altri 25 cittadini, dopo la premiazione estiva di Luglio, hanno ricevuto in regalo un abbonamento annuale gratuito alla piattaforma di bike sharing metropolitano ToBike, venendo premiati per le loro buone azioni registrate sulla app: maggiori erano i punti accumulati con le pratiche sostenibili, maggiori le possibilità di essere estratti, anche per la “lotteria nazionale” che prevedeva come premio più ambito un’automobile elettrica.

E, continuando, con il processo di cambio del sistema di raccolta in città, realizzato da Amiat Gruppo Iren, con l’attivazione al “porta a porta” di altri tre quartieri della Circoscrizione 3 (Borgo San Paolo, Cenisia e Cit Turin) che consentirà al capoluogo piemontese di sfondare quota 600 mila abitanti attivati! Ci piace ricordare che nell’ambito di questo processo, accanto al sistema tradizionale e consolidato di comunicazione, strutturato su contatti e su consegne di “starter kit” casa per casa, nonchè sulla presenza di un punto info-distributivo a supporto, c’è la possibilità di sfruttare la app Junker settandola sul proprio indirizzo cittadino per avere tutte le informazioni locali specifiche (compreso il calendario di raccolta) e/o di seguire, attraverso la pagina Facebook “Porta a Porta Torino: nuove attivazioni”, la programmazione in tempo reale, potendo interagire e chiedere informazioni utili.

Tags: , , , ,

di Barbara Buffo

452
Share