Iscriviti e ricevi le nostre news sulla sostenibilità.
Nella sezione Notizie Sostenibili puoi scoprire i nostri progetti e ascoltare le esperienze di chi ha scelto di lavorare con Achab Group.
Guarda nella sezione Approfondimenti Sostenibili per saperne di più sul tema della sostenibilità e i nostri consigli su come applicarla.
Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter NoteS e restare aggiornato sulla sostenibilità.

Iscriviti!


Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione

 

Privacy Policy

24 Aprile 2024

Censimento e “taggatura” dei contenitori per gli altri 13 comuni del territorio Covar14

E’ partito il progetto di censimento e installazione trasponder sui contenitori dei rifiuti, che si svilupperà in 13 Comuni del territorio del Consorzio di Area Vasta Covar14, per un totale di circa duecentomila abitanti coinvolti. Questo ambizioso progetto, finanziato grazie ai fondi europei del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), ha lo scopo di predisporre l’introduzione della tariffa puntuale (TARIP), così come è stato già fatto nei restanti 6 Comuni serviti dal Consorzio (Bruino, Candiolo, Trofarello, Piobesi Torinese, Villastellone e Vinovo), in cui la TARIP è attiva dal 2022. Al contempo si vuole monitorare l’andamento delle frazioni differenziate, raggiungere gli obiettivi definiti dall’Unione Europea e dal Piano Regionale Gestione Rifiuti Urbani.

 

Fasi di implementazione

La prima fase del progetto ha preso il via dai Comuni di Orbassano e Carignano, dove sono in corso di identificazione, catalogati e taggati i contenitori presenti sul territorio, attribuendoli alle singole utenze intestatarie TARI. Questo processo consentirà di rilevare dati fondamentali, quali tipologia, volume e numero contenitori, e stabilire una base solida per avviare le fasi di simulazione e successive scelte relative alla definizione del tributo puntuale. Nel corso del 2024 il processo di censimento e installazione transponder abbinati alle utenze si estenderà ad altri Comuni del Consorzio Covar14, tra cui Piossasco, La Loggia, Virle, Beinasco, Rivalta di Torino, Pancalieri, Osasio, Lombriasco e Castagnole Piemonte. 

 

Tariffazione puntuale dei rifiuti (TARIP)

Il censimento e l’installazione dei trasponder sui contenitori, e il relativo abbinamento alle utenze, rappresentano una fase preparatoria essenziale per l’implementazione della tariffazione puntuale dei rifiuti (TARIP). Questo sistema di gestione dei rifiuti si basa sull’applicazione di costi differenziati in base al rifiuto indifferenziato prodotto, così da promuovere comportamenti virtuosi e incentivare la riduzione dei rifiuti, oltre che la corretta differenziazione. 

 

Comunicazione a supporto delle iniziative

Al fine di massimizzare la consapevolezza e la partecipazione, è stata lanciata una campagna di comunicazione che supporta man mano il lavoro svolto in campo con strumenti comunicativi consegnati a tutti i cittadini, così come incontri dedicati e occasioni di dialogo e confronto diretto in piazza.

Tags: , , , , ,

di Paola Rossi

220
Share