Iscriviti e ricevi le nostre news sulla sostenibilità.
Nella sezione Notizie Sostenibili puoi scoprire i nostri progetti e ascoltare le esperienze di chi ha scelto di lavorare con Achab Group.
Guarda nella sezione Approfondimenti Sostenibili per saperne di più sul tema della sostenibilità e i nostri consigli su come applicarla.
Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter NoteS e restare aggiornato sulla sostenibilità.

Iscriviti!


Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione

 

Privacy Policy

15 Febbraio 2023

#LETTURELEGGERE: CAMBIAMO… ORA, CON “COLLASSO” E “LUPO ASTOLFO”

 

In tanti nella storia del mondo hanno ragionato sulla necessità di cambiare: il Mahatma Gandhi invitava ad essere il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo, mentre Martin Luther King ammoniva che, anche se non siamo responsabili della situazione in cui ci troviamo, lo diventeremo se non faremo nulla per cambiarla.

 

Insomma, di cambiamento se ne fa un gran parlare e anche noi per la nostra rubrica ci abbiamo ragionato sopra per offrirvi due letture diverse dal solito: “Collasso”, che ci mette in guardia su quello che potrebbe capitare anche alla nostra civiltà se non cambiamo, e “Lupo Astolfo”, che offre ai più piccoli una visione nuova e diversa delle cose.

 

Buone letture!

 

Dalle civiltà antiche a noi

Sono molte le civiltà del passato che parevano solide e che invece sono scomparse. E se è successo nel passato, perché non potrebbe accadere anche a noi? Jared Diamond nel suo saggio “Collasso” (edizione Einaudi) osserva somiglianze e differenze, storie e destini di antiche civiltà (i Maya, i Vichinghi, l’Isola di Pasqua), di società appartenenti al Terzo Mondo (Ruanda, Haiti, Repubblica Dominicana) o che nel giro di un solo secolo si sono impoverite, e individua le cause principali che stanno dietro al collasso: degrado ambientale, cambiamento climatico, crollo dei commerci, avversità dei popoli vicini, incapacità culturali e politiche di affrontare i problemi.

 

“La scomparsa delle gloriose civiltà antiche assume un significato molto più profondo di quello nascosto nel romantico mistero delle loro rovine”: così Diamond ci introduce al suo libro che ci aiuta non soltanto a capire il passato ma anche a prevedere quello che potrebbe accadere a noi stessi se non cambiamo.

 

Un lupo che ci piace assai

Nonostante non rappresenti una minaccia diretta per l’uomo, le predazioni che, in alcune situazioni, avvengono ai danni del bestiame domestico, suscitano reazioni avverse e persecutorie nei confronti del lupo. Ogni anno, si stima che, tra i 200 e i 500 lupi muoiano uccisi da fucilate, veleno e trappole o investiti dalle auto (fonte WWF). “Lupo Astolfo” (di Chiara Lorenzoni  con le illustrazioni di Francesca Dafne Vignaga, Gallucci editore) è un racconto che sovverte lo stereotipo sul lupo predatore.

 

Nel bosco dei Pini Argentati vive un branco di lupi. Lupo Astolfo, al contrario degli altri che lo prendono in giro, preferisce il profumo dei fiori. E quando il temibile Ugo Nasofino cattura Lupo Bigio, il piano di Lupo Astolfo per liberare le prede si rivelerà una sorpresa efficace.

 

Il nostro Lupo Astolfo è un lupo diverso, che sa trovare modalità nuove per essere lupo. Chissà che non ci possa insegnare ad essere diversi anche e soprattutto per preservare noi stessi, la biodiversità e questo nostro pianeta.

Tags: , , , ,

di Redazione

174
Share