Iscriviti e ricevi le nostre Notizie Sostenibili.
Abbiamo sempre 1.000 progetti attivi.
I nostri creativi non si fermano mai: campagne di comunicazione, percorsi educativi, progetti teatrali, pubblicazioni e ricerche.
Se hai piacere di essere aggiornato iscriviti alla nostra newsletter NoteS e riceverai solo Notizie Sostenibili.

Iscriviti!


 *

 

 

7 Luglio 2020

Seta s.p.a. guarda oltre…

Seta S.p.a. e il Consorzio di Bacino 16  in collaborazione con Achab Group, hanno progettato la nuova campagna di comunicazione “Guarda Oltre” rivolta ai cittadini dei 31 Comuni serviti (zona nord-est della Città Metropolitana di Torino).

 

Uno slogan evocativo che suona come un invito rivolto in prima persona a ciascuno di noi. Poche parole, ma in grado di incuriosire e stimolare riflessioni: guardare oltre alla semplice apparenza delle cose quotidiane, cercare un senso più alto alle nostre azioni, pensare al futuro e al benessere delle generazioni che verranno.

 

La campagna, della durata di 12 mesi, potrà veicolare sul territorio un insieme di messaggi, centrati su tre importanti tematiche:

  • RISPETTO PER L’AMBIENTE E DECORO URBANO: sullo sfondo di un richiamo al senso civico generale, il messaggio sarà volto a contrastare l’abbandono dei rifiuti sul territorio e a promuovere l’utilizzo dei Centri di Raccolta.
  • RIDUZIONE DEI RIFIUTI, IMBALLAGGI E PLASTIC FREE: in sinergia con il progetto didattico dell’anno scolastico 2019/2020, l’obiettivo è proporre contenuti che siano vicini alla quotidianità degli utenti, per consigliare buone pratiche orientate alla sostenibilità per ridurre i rifiuti e gli sprechi.
  • QUALITÀ’ DELLE RACCOLTE DIFFERENZIATE E RICICLO: in continuità con il tema dell’eco-calendario 2020, si farà riflettere la cittadinanza sull’importanza della purezza dei materiali riciclabili raccolti, coinvolgendo gli utenti in uno sforzo collettivo per differenziare i rifiuti in modo più efficace e corretto.

Gli obiettivi principali che si prefigge il progetto sono:

  • Migliorare le percentuali di raccolta differenziata, ridurre la quantità complessiva di rifiuti prodotti, e migliorare la qualità del materiale differenziato raccolto.
  • Aprire ed animare nuovi canali di informazione e interazione con gli utenti attraverso l’uso di strumenti online a partire dalla pagina Facebook aziendale, per coprire le diverse fasce di target in modo trasversale, con strumenti di comunicazione offline-online integrati.

Molte sono le attività sul territorio previste dal progetto: 3 campagne affissioni manifesti nei Comuni, info-stand nei mercati e dirette Facebook con attività divulgative e dimostrative per adulti e bambini sul tema dei rifiuti e la distribuzione di un pieghevole informativo. La creazione di una sezione dedicata sul sito web di Seta Spa con materiali scaricabili e informazioni di approfondimento, la progettazione di una serie di 6 short video in grafica animata sulla qualità della raccolta differenziata e sullo spreco alimentare, e di 6 infografiche “milestone” per dare risalto comunicativo ai servizi svolti dall’azienda ed ai risultati raggiunti. E soprattutto l’animazione della pagina Facebook aziendale con un ricco programma di contenuti multimediali, che seguirà le tre campagne, fornendo approfondimenti sui diversi temi affrontati, informazioni di servizio, e dando comunicazione sulle attività previste per il territorio. 

 

Fino al mese di marzo 2021 sarà possibile, infine, partecipare ad EcoAttivi”, il concorso tramite app che premia le azioni sostenibili dei cittadini (mobilità leggera, conferimento ai Centri di raccolta, quiz e sfide a tema ambientale). Due estrazioni nazionali con in palio una bicicletta ed un’auto elettrica e premi locali in buoni spesa riservati ai cittadini del territorio Seta.

Tags: , , , , ,

di Barbara Buffo

124
Share