Iscriviti e ricevi le nostre news sulla sostenibilità.
Nella sezione Notizie Sostenibili puoi scoprire i nostri progetti e ascoltare le esperienze di chi ha scelto di lavorare con Achab Group.
Guarda nella sezione Approfondimenti Sostenibili per saperne di più sul tema della sostenibilità e i nostri consigli su come applicarla.
Compila il form per iscriverti alla nostra newsletter NoteS e restare aggiornato sulla sostenibilità.

Iscriviti!


Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione

 

Privacy Policy

5 Agosto 2021

Personalizziamo la comunicazione a seconda del target

C’era una volta…” 

Se dovessi inventare una storia, una bella storia, da raccontare a dei bambini, ad una persona appena conosciuta, all’amico di sempre o a Jeff Bezos, lo faresti sempre nello stesso modo

Il tuo racconto si svolgerebbe sempre nello stesso luogo? 

Faresti comparire gli stessi personaggi? 

Useresti le stesse parole? 

 

Così come te, anche la tua azienda deve adottare una strategia di comunicazione specifica in base ai suoi interlocutori. Che siano clienti, dipendenti, fornitori, istituzioni o privati cittadini l’approccio e la modalità comunicative devono essere studiati e definiti considerando molteplici fattori.

Non solo le caratteristiche dell’interlocutore ma anche le relazioni pregresse – da instaurare, consolidare o recuperare – e gli obiettivi da raggiungere; questi sono solo alcuni degli aspetti da tenere a mente quando si elabora un piano di comunicazione. 

 

Strategia di comunicazione: sì o no?

La comunicazione, per definizione, è il processo di trasmissione di un messaggio da un soggetto emittente ad un soggetto ricevente e come ci ricorda lo psicologo Paul Watzlawick “non si può non comunicare”: tutti noi lo facciamo, in continuazione, in maniera più o meno consapevole. 

La questione è quindi se questo processo avviene in maniera efficace, perché anche un silenzio può essere eloquente, o addirittura dannoso; tanto vale allora adottare una strategia comunicativa, quantomeno per essere consapevoli degli effetti che si possono ottenere o evitare.

 

Comunicazione a 360°

Interna, esterna, analogica o digitale che sia, il fil rouge dei nostri servizi è il coinvolgimento attivo delle persone

Ormai ci occupiamo di comunicazione ambientale da tanto tempo, oltre 25 anni, e abbiamo potuto verificare sul campo cosa funziona e cosa no. Per parlare di sostenibilità, sostenere e promuovere comportamenti virtuosi non occorre solo dare informazioni chiare e corrette, ma bisogna scuotere le coscienze dei più scettici e supportare i più volenterosi. 

 

Ti starai chiedendo come farlo: questo è il nostro lavoro. Supportiamo le aziende nella scelta degli strumenti più efficaci in base al target, al contesto e agli obiettivi proponendo soluzioni accattivanti ed avvincenti, in grado di suscitare emozioni che lascino il segno e, si auspica, producano cambiamenti negli stili di vita. 

Per fare questo, non pienamente soddisfatti degli strumenti tradizionalmente utilizzati in passato, in tempo di lockdown abbiamo prodotto diversi format ludo-informativi per adulti e ragazzi.

 

Leggi sotto per averne un assaggio.

 

Gamification e edutainment
  1. Scuolapark.it è la nostra piattaforma di edutainment” – neologismo tra educazione e intrattenimento – per l’educazione civica e ambientale e per la sostenibilità. È accessibile tramite abbonamento e raccoglie centinaia di materiali digitali, tra cui video didattici, giochi educativi, oltre a documentari e film di Cinemambiente, utilizzabili a supporto della DAD e della didattica in presenza in maniera divertente.

 

> Ti è utile per

  • supportare la didattica a distanza o in presenza delle scuole del tuo territorio ed educare alla sostenibilità bambini e ragazzi. Considera che ScuolaPark può portare il tuo brand nelle case di migliaia di studenti e promuovere il tuo impegno per diffondere la sostenibilità ad un numero davvero consistente di persone
  • premiare, regalando l’abbonamento al portale, i tuoi stakeholder 

 

  1. Ecoattivi è la nostra app nata per gestire un concorso nazionale a punti (ecopunti, per la precisione) a cui è possibile affiliarsi per stimolare e sostenere le pratiche green delle singole persone. Personalizzabile, l’applicazione si basa sulla principio del “più fai bene all’ambiente più ti premio” e sulla teoria della “gamification – trasmettendo informazioni e conoscenze avvalendosi di un gioco –  per premiare comportamenti virtuosi tramite quiz e giochi.

 

> Ti è utile per

  • ingaggiare i dipendenti e i clienti in un contest per creare coinvolgimento e interesse sulla sostenibilità
  • promuovere il Bike To Work ai tuoi dipendenti
  • sensibilizzare sulla sostenibilità le persone di un determinato territorio
  • dare visibilità alla tua azienda, diventando sponsor e mettendo a disposizione un premio per il concorso nazionale 

 

  1. Ecoquiz è il nostro “serious game”, ideato come strumento di sensibilizzazione dedicato al target dei ragazzi delle scuole superiori ma anche per gli adulti. Personalizzabile, l’applicazione si basa sulla principio del “più fai bene all’ambiente più ti premio” e sulla teoria della “gamification” – trasmettendo informazioni e conoscenze avvalendosi di un gioco –  per premiare comportamenti virtuosi tramite quiz e giochi.

 

> Ti è utile per 

  • promuovere un gioco come contest sulla conoscenza della sostenibilità 
  • avviare attività di team building
  • avviare o mantenere una relazione informale con gli stakeholder, inserendo inoltre quesiti personalizzati sul tuo bilancio di sostenibilità o sul tuo impegno

 

Cultura e spettacolo
  1. “Evoluzione. Riflessioni postume di un australopiteco” è un saggio divulgativo sui temi della sostenibilità e del precario rapporto tra uomo e natura, scritto da Paolo Silingardi, oggi declinato in diversi formati:
  • il monologo teatrale – concilia teatro e divulgazione scientifica che va in scena nei teatri
  • la lezione-spettacolo – gestita da un attore con inserti video di Luca Mercalli Guido Barbujani, è pensata per essere realizzata presso scuole, biblioteche, spazi aperti 
  • il gioco-spettacolo a tappe “Aus&Pit e il grande gioco dell’evoluzione” – per i più giovani, si svolge nei parchi, nei centri storici, nelle sedi aziendali, nelle scuole

 

> Ti è utile per

  • eventi aziendali (ad esempio a fine anno o per ricorrenze particolari) 
  • regalare momenti di svago di qualità a dipendenti e famiglie, alla comunità o dedicati alle scuole superiori

 

  1. Un mondo fantastico è uno spettacolo viaggiante ideato per animare luoghi pubblici e privati, che spiega le caratteristiche che rendono unico il nostro Pianeta e come cambiare le abitudini quotidiane per ridurre i nostri impatti sull’ambiente. 

Su due van (a metano) viaggiano:

 

  1. La “Macchina del tempo, un ologramma portatile che riproduce le immagini tridimensionali di alcuni attori professionisti e di una guest star, Andrea Giuliacci – volto noto delle previsioni del tempo. Una moderna versione di uno spettacolo di burattini che si conclude con un invito esplicito per ognuno di noi a sviluppare un percorso e un impegno personale nella costruzione di un nuovo rapporto con la natura e con il mondo che ci ospita. 
  2. i “Laboratori scientifici” e le postazioni DigiBOX. Il Digibox è una valigetta in legno appositamente progettata; è il contenitore dei nostri laboratori scientifici, tramite la quale è possibile assistere ad animazioni, video ed esperimenti incentrati su i segreti delle Terra, sui cambiamenti climatici, sulla biosfera e sul rapporto tra energia e clima.

 

> Ti è utile per:

  • eventi aziendali, ad esempio “la giornata dei bambini in azienda”; 
  • proporre delle animazioni entusiasmanti ed al contempo educative presso aule scolastiche, biblioteche o anche all’aperto

 

  1. Disastri e meraviglie, è una mostra che vuole trasmettere la bellezza del nostro Pianeta, documentando le situazioni in cui l’Uomo è riuscito a costruire un rapporto equilibrato con l’ambiente, ma anche affrontando in modo chiaro e diretto le criticità e i disastri che abbiamo prodotto, per stimolare la riflessione e promuovere stili di vita e modelli economici sostenibili. 24 metri lineari che raccolgono quasi 100 foto di viaggio, spunti di riflessioni e suggerimenti bibliografici.

 

> Ti è utile per

  • celebrare occasioni particolari: feste con contenuti “sostenibili” e spunti di riflessione 
  • organizzare un evento in partnership con un Ente locale
  • valorizzare luoghi simbolici sui territori
  • eventi con fini divulgativi es. “Meeting per l’amicizia tra i popoli” 

Tags: , , , ,

di Paolo Silingardi

62
Share