Iscriviti e ricevi le nostre Notizie Sostenibili.
Abbiamo sempre 1.000 progetti attivi.
I nostri creativi non si fermano mai: campagne di comunicazione, percorsi educativi, progetti teatrali, pubblicazioni e ricerche.
Se hai piacere di essere aggiornato iscriviti alla nostra newsletter NoteS e riceverai solo Notizie Sostenibili.

Iscriviti!


 *

 

 

17 Settembre 2020

Continua nei dintorni di Roma la lotta contro i mozziconi lasciati a terra

 

Ricordate quanto già pubblicato a Gennaio? 

 

La lotta continua: dove

 

Nell’ambito del Bando per la concessione di contributi finanziari ai Comuni metropolitani per la realizzazione di progetti volti a prevenire e contrastare il fenomeno dell’abbandono a terra di mozziconi prodotti da fumo, Achab Group ha supportato circa una ventina di Comuni nella predisposizione dei progetti e partecipazione al Bando, realizzando un logo di progetto e l’immagine coordinata su cui declinare i materiali informativi. La campagna si è conclusa durante queste settimane con esito positivo nei Comuni di Allumiere, Colleferro, Tolfa e Ladispoli con l’attività di contatto con negozi/enti/uffici che intendono promuovere il corretto smaltimento di questo rifiuto, attraverso la sottoscrizione di protocolli d’intesa e la disponibilità ad esporre il materiale informativo, mentre è in corso nei Comuni di Monteflavio, Montorio Romano, Moricone, Cave e l’ultimo acquisito, il Comune di Zagarolo.

 

 

La lotta continua: come

 

Oltre alla personalizzazione grafica di vari formati di posacenere distribuiti e messi a disposizione da CMRC presso i luoghi pubblici ed i negozi dei Comuni interessati, sono stati poi realizzati alcuni materiali stampa da affiggere e distribuire: pieghevole per i cittadini, manifesto per affissione pubblica, pannelli in forex per gli “Smoke Corner”.

Sul territorio si è scelto di realizzare attività di comunicazione itinerante, compatibilmente con le necessità di distanziamento e divieto di assembramenti,  presso i principali esercizi annessi al consumo di tabacco dei centri storici (bar, tabaccherie), presso i mercati settimanali, in piazze e luoghi di ritrovo ed in alcuni casi anche in occasione del Carnevale con un animatore in costume ed un esperto comunicatore con lo scopo di distribuire i pieghevoli divulgativi ed aggiornare la cittadinanza.

 

Focus Ladispoli

 

In particolare a Ladispoli sono stati distribuiti 2.000 posacenere tascabili presso gli stabilimenti balneari per scongiurare l’abbandono di mozziconi nelle spiagge del litorale con il supporto delle guardie ecozoofile.

“Con questa iniziativa –ha commentato il sindaco Alessandro Grando – l’Amministrazione comunale intende sensibilizzare i cittadini ed i turisti sull’importanza della tutela del nostro mare e,  allo stesso tempo, del decoro urbano di Ladispoli. I mozziconi di sigarette sono infatti il 50% dei rifiuti mondiali raccolti nelle aree urbane (spazzamento stradale) e il 40% di quelli trovati nel mare”.

 

Infine il progetto ha previsto una parte dedicata al rapporto con negozi/enti/uffici che intendono promuovere il corretto smaltimento di questo rifiuto, attraverso la sottoscrizione di protocolli d’intesa e la disponibilità ad esporre il materiale informativo.

 

 

 

Tags: , , ,

di Elena Pannone

65
Share